OSSERVATORIO MADE IN

Venerdì, 17 Novembre, 2017

JEANS ETICO Quanto costa un paio di jeans prodotto senza far male a nessuno
Notizia del 21/06/2016

Se li avete pagati meno di 20 euro, vengono probabilmente da fabbriche che mettono a rischio la sicurezza dei lavoratori e l'ambiente Le aziende di abbigliamento, sia della cosiddetta “fast-fashion” che di abiti più costosi, sono spesso criticate per le condizioni di lavoro di alcune fabbriche in cui producono i capi. Molte appaltano parte della produzione ad altre società che fabbricano tessuti o indumenti in paesi dove la manodopera costa pochissimo e le condizioni d...

 

Shanghai, operai in sciopero: grandi marchi verso la paralisi
Notizia del 22/04/2014

Gli operai cinesi incrociano le braccia e bloccano la produzione. Da ieri a Dongguan, nel sud del Paese, migliaia di lavoratori di una delle più grande fabbriche di scarpe della Cina sono in sciopero contro condizioni di lavoro precarie. Grandi marchi, come la Nike o la Reebok, rischiano seriamente la paralisi. I lavoratori della Yue Yuen, gruppo che produce scarpe per Nike, Crocs, Adidas, Reebok, Asics, New Balance, Puma e Timberland, erano gi&ag...

 

Nutella made in Italy: nocciole turche, olio dalla Malesia e zucchero brasiliano
Notizia del 28/02/2014

L’OCSE(l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) ha realizzato una mappa che mostra i paesi coinvolti in tutto il mondo nellaproduzione della Nutella, la popolare crema spalmabile prodotta da Ferrero.  L’Organizzazione ha deciso di analizzare la Nutella come esempio di prodotto alimentare nell’economia della globalizzazione: non solo perché è diffusa ovunque (ogni anno ne vengono vendute circa 250 mila tonnellate in 75 paesi diversi) ma soprattutto per la quantità di paesi coinvolti nella sua realizzazione. ...

 

Il perché della mobilitazione nazionale del 9 Dicembre 2013
Notizia del 11/12/2013

Dal 9 dicembre verranno avviati dei presidi permanenti su tutto il territorio nazionale il cui scopo è quello di chiedere le dimissioni dell'attuale classe politica, presidente della repubblica compreso. Non è una pacchiana esagerazione che ci spinge a questo, ma l'aver capito che governo, partiti, sindacati ed altre istituzioni lavorano insieme, contro il popolo che dovrebbe rappresentare e proteggere, per conto delle oligarchie finanziarie che in Italia, come in tutta Europa, dettano legge portando i popoli alla miseria. La Grecia è il segnale d'allarme di quello che n...

 

Petizione Pubblica per la Tutela del 100% Made in Italy
Notizia del 18/11/2013

Egregi Signori,ad oggi non riusciamo a rendere sensibili e concrete le autorità in ordine alla Tutela del Made in Italy.Invero, dall' inserimento della nuova legislatura ci siamo preoccupati che tutti gli Eletti alla Camera ed al Senato fossero a conoscenza delle nostre proposte di legge. Abbiamo rilevato alcune sensibilità (52), alcune interrogazioni ed alcune bozze di proposte di legge.Abbiamo numerose volte scritto alla Presidenza della Repubblica, alla Presidenza del Consiglio, ed ai Ministri.Affinché ci siano altre testimonianze, che possano in qualche modo trasmetter...

 

Google sfida il governo: il Made in Italy lo promuoviamo noi
Notizia del 18/11/2013

Eric Schmidt ha annunciato oggi a Roma che BigG investirà in Italia e ha invitato la pubblica amministrazione a puntare sulla banda larga per rilanciare il paese. È arrivato persino il presidente di Google, Eric Schmidt, oggi a Roma per annunciare un nuovo progetto e un "importante investimento” dell’azienda di Mountain View che punta a promuovere il made in Italy all’estero tramite il digitale. Perché a volte "anche le cose scontate non si realizzano se c’è un clima politico sfavorevole”. Schmidt è stato l’ospite d’...

 

Made in Italy: origini e problemi del marchio piu´ imitato al mondo
Notizia del 16/05/2013

A differenza da quanto si può immaginare, il marchio non è nato a difesa dei prodotti italiani, bensì con l’intento opposto. Agli inizi degli anni sessanta, infatti, alcuni paesi europei, tra cui Germania, Francia e l’Inghilterra, per difendere la loro produzione interna apponevano delle etichette sui prodotti stranieri, per indicare ai consumatori quali fossero quelli da evitare. Con il passare del tempo i produttori italiani sono riusciti a trasformare questo isolamento in opportunità. Quello che all’inizio è nato come un handicap, si &egr...

 

Abuso di dipendenza economica, nozione e ambito di applicazione
Notizia del 07/05/2013

Il divieto di abuso di dipendenza economica è sancito dalla legge n.192/1998, che disciplina la subfornitura nelle attività produttive. Il divieto, elaborato in materia di subfornitura, colpisce tutte le condizioni ingiustificatamente gravose cui è sottoposta un’impresa (cliente o fornitrice) che si trova in uno stato di dipendenza economica rispetto ad una impresa committente, la quale ultima impone condizioni eccessivamente squilibrate a proprio vantaggio. E’ bene chiarire che con il contratto di subfornitura si suole indicare il fenomeno della cooperazione...

 

Bello e ben fatto: pronta la mappa dei mercati piu' ricettivi
Notizia del 07/05/2013

Nel 2018 il bello e ben fatto italiano - dall'alimentare all'arredo, dall'abbigliamento agli accessori - potrà contare su 194 milioni di persone con un raddito annuo superiore a 30mila dollari in grado di acquistarlo, di cui 161 milioni residenti nei Paesi emergenti. Una ricerca di Confindustria e Prometeia indica le aree più dinamiche. Lo studio, alla sua quarta edizione, punta infatti a prevedere quali, dei 30 emerging market esaminati, avranno la maggiore capacità di assorbimento di beni italiani di fascia medio-alta (lusso escluso), connotati da saper fare, qualit&agr...

 

Nuovi ipermercati solo se made in Italy
Notizia del 06/05/2013

Grandi centri commerciali sì, ma solo se vendono prodotti Made in Italy. È quello che prevede per il futuro della Lombardia il governatore Roberto Maroni. Lo ha detto ieri a margine della manifestazione «Cibi d'Italia», promossa dalla Coldiretti al Castello. «Stiamo preparando una legge - ha spiegato Maroni - per dare attuazione a quel punto del programma sulla moratoria che riguarda l'apertura di grandi centri commerciali. In questa legge voglio mettere un passaggio che subordina la concessione di nuove autorizzazioni al fatto che questi nuovi grandi centri c...

 

Proposte ITPI per un futuro del sistema produttivo italiano
Ditte che producono interamente in Italia:
La nostra proposta si sostanzia nel Made i...
Introduzione dell'obbligatorietà della preventiva Certificazione da ente italiano, sull'igien...
Il principio della reciprocità dovrebbe essere alla base del commercio internazionale. I Pro...
I Produttori Italiani, i produttori esteri e gli importatori oltre all'attuale etichettatura riport...
E' auspicata la modifica dell'Istituto dell'apprendistato. Lo Stato si dovrebbe far carico di almen...
Il Ministero dello sviluppo economico dovrebbe istituire un albo delle Ditte che delocalizzano, con...
E stato proposto al Ministero dello Sviluppo Economico di regolamentare le agevolazioni alla promoz...
Per dare concretessa ed un indirizzo all'autosufficienza, Il Ministero degli Esteri potrebbe istit...
Segnalazione al Ministero dello Sviluppo Economico per un'immediata defiscalizzazione e decontribuz...
Defiscalizzazione automatica di tutti gli investimenti in ricerca....
Possibilità di attingere alla garanzia statale (ex legge 662) attraverso tutte le banche. Ris...


Forum, Opinioni e Proposte

Come ristrutturare e rendere profittevole un centro storico, come far ripartire le piccole imprese edili , come riportare il commercio nei centri stor...
Made in Italy Originale con questa comunicazione Informiamo Ufficialmente le Dogane Italiane che, in base alla legge attuale sulle rappresentanze, l'...
La tutela del Made in Italy La trasmissione di Rai 3 "Presa Diretta" delle 20.30 del 17 marzo u.s. ha messo in evidenza lo stato di abbandono del sis...
CONSIDERAZIONI IMPORTANTI. Lavoro per tutti dovrebbe essere l’argomento più trattato in TV, ma è l’ultimo. Forse grandi inte...


Elezioni 2013: Proposte dagli Imprenditori nel senso
della responsabilità e dell'efficienza

Proposta che penalizza le imprese con addetti e fa...
Tassa che colpisce immobili privati e di impresa c...
Adozione di unica tassa del:
20% (iva)su tu...
I dipendenti potranno avere il raddoppio dei propr...
L'impresa, sulla base di una sintetica guida, deci...
Sulla base della legge 662/96 lo Stato attiva uno ...
A tutela del citadino italiano, lo Stato dovrebbe ...
Il futuro corre sulla banda larga. Passato il temp...
Le attività di interesse pubblico dovrebber...
Tutte le attività economiche sia di interes...
Dovrebbe essere favorita attraverso una minore tas...
Il sistema viario è stato progettato per l'...
Lo stato non deve più errogare nessun contr...
Potrebbero essere previsti rimborsi forfettari sen...
Il piano dovrebbe prevedere il blocco assoluto del...
I contratti di assunzione nel settore pubblico dev...
Visto che gli eletti dovrebbero progettare e gesti...
Tutti i contratti, firmatari, spese e ricevute dov...
Limitano l'accesso alle professioni da parte dei g...
Abolizione del istituto del fallimento per tutte l...
Un eccesso di vincoli e costi per le Imprese. Tras...

Invia la tua opinione o proposta
Made in Italy - Il portale ufficiale dei produttori italiani
Sede legale
Via Visconti di Modrone 18
20122 Milano
Sede operativa
Palazzo Produttori
Via Carlo Cattaneo 1
63900 Fermo
Vedi mappa

Tel +39.0734.605483
Fax +39.0734.605482

direzione@madeinitaly.org
Siti collegati
Info