MadeinItaly.org\Osservatorio -
2015-01-01

MARMOMACC, IN PRIMO TRIMESTRE 2011 SEGNO POSITIVO PER IL MADE IN ITALY

Marmo italiano in crescita nel primo trimestre 2011. Continua la rincorsa del comparto lapideo italiano verso una consolidata ripresa. Anche nel primo trimestre 2011, rispetto allo stesso periodo del 2010, l'import/export registra un segno positivo evidenziato dai dati, elaborati dall'Osservatorio Marmomacc su fonte Istat. Si conferma quindi una crescita di questo comparto fortemente collegato alle costruzioni e ai grandi progetti, cosi' come all'interior design e al settore del contract.
Segnali positivi benauguranti a tre mesi dalla 46^ edizione di Marmomacc (Mostra Internazionale di Marmi, Pietre, Design e Tecnologie), la piu' importante fiera internazionale del settore, e' in programma alla Fiera di Verona da mercoledi' 21 settembre a sabato 24 settembre 2011.
Fonte: Padovanews
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin
Conferenza Nazionale Made in Italy 2019 - Comunicato Stampa
2019-06-20
Image
Il futuro economico è nel Made in Italy con i corsi dello IED e della Foil
2015-01-01
Image
Bello e ben fatto: pronta la mappa dei mercati piu' ricettivi
2015-01-01
Image
SI STRUTTURA E SI RINFORZA ANFIT, L'ASSOCIAZIONE DEI SERRAMENTI MADE IN ITALY
2015-01-01
Image

Richiedi informazioni su Madeinitaly.org

Compilando il form riceveremo il tuo interessamento, la segreteria informativa vi ricontatterà per programmare una call conoscitiva

Nome Azienda
Nome Referente
Email Referente
Sito Web
Whatsapp
Nazione
Note
Ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679, con la sottoscrizione del presente modulo acconsenti al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di legge e considerati come categorie particolari di dati.

Accreditamento CNEL, n.89 del 16/04/2004
Accreditamento MISE TEM_00000037

Palazzo Produttori

Via Carlo Cattaneo,1
63900 Fermo, FM
Italia

Contatti

+39 (0)734 60 54 84
[email protected]
L'iniziativa è promossa e soggetta al controllo dell'Istituto Tutela Produttori Italiani.

©Copyright© 1992 - 2024. Tutti i diritti riservati.