OSSERVATORIO MADE IN

Martedì, 30 Maggio, 2017

Petizione Pubblica per la Tutela del 100% Made in Italy
Notizia del 18/11/2013

Egregi Signori,ad oggi non riusciamo a rendere sensibili e concrete le autorità in ordine alla Tutela del Made in Italy.Invero, dall' inserimento della nuova legislatura ci siamo preoccupati che tutti gli Eletti alla Camera ed al Senato fossero a conoscenza delle nostre proposte di legge. Abbiamo rilevato alcune sensibilità (52), alcune interrogazioni ed alcune bozze di proposte di legge.Abbiamo numerose volte scritto alla Presidenza della Repubblica, alla Presidenza del Consiglio,...

 

Bello e ben fatto: pronta la mappa dei mercati piu' ricettivi
Notizia del 07/05/2013

Nel 2018 il bello e ben fatto italiano - dall'alimentare all'arredo, dall'abbigliamento agli accessori - potrà contare su 194 milioni di persone con un raddito annuo superiore a 30mila dollari in grado di acquistarlo, di cui 161 milioni residenti nei Paesi emergenti. Una ricerca di Confindustria e Prometeia indica le aree più dinamiche. Lo studio, alla sua quarta edizione, punta infatti a prevedere quali, dei 30 emerging market esaminati, avranno la maggiore capacità di ass...

 

Il Rinascimento artigiano per piccole e medie imprese
Notizia del 30/04/2013

Manifattura e tecnologia digitale si alleano per commercializzare prodotti italiani. A Firenze si parla di una community di start up Anna Rita Rapetta Il Rinascimento dell' artigianato passa per il Web. La commistione tra manifattura e tecnologia digitale è uno degli aspetti più affascinanti della trasformazione in atto. La geografia italiana della nuova manifattura sta cambiando rapidamente. Cresce il numero delle Fablab, le piccole botteghe per la fabbricazione digitale, si moltiplicano le comunità di fabber, gli artigiani digitali che, grazie all' uso della stampa trid...

 

Tiene l'export dei distretti italiani
Notizia del 08/04/2013

Nel 2012, il 52% del fatturato è stato conseguito all’estero. Positive le aspettative anche per il 2013, soprattutto in virtù delle richieste dei mercati tedesco, statunitense, russo, cinese e giapponese. Oltre la metà del fatturato delle imprese dei distretti proviene dall'export. Infatti, malgrado le difficoltà, queste realtà produttive portano a casa un risultato complessivamente positivo nel 2012. e per il 2013 il 37,4% delle imprese appartenenti alle filiere distrettuali si attende un andamento crescente delle esportazioni. Alla tenuta dell'export...

 

Il Made in Italy che sconfigge la crisi: qualità e innovazione green per l'agricoltura italiana
Notizia del 20/03/2013

Dal rapporto, presentato alla 32° fiera della meccanizzazione agricola di Favignano (CN), si evince come la qualità sia il tratto distintivo dell'agricoltura italiana con i suoi 249 prodotti tipici e oltre un milione di ettari condotti con metodo biologico. L'Italia è il paese europeo che investe di più nel comparto agricolo: 226 milioni di euro contro gli appena 174 della Germania. Al tempo stesso il 54,9% delle imprese nostrane ha affermato di aver ridotto l'utilizzo di energia ed acqua nel periodo 2009-2011 e il 22% di aver diminuito l'uso di fitofarmaci e fertiliz...

 

Rintracciabilità del Vero Made in Italy
Notizia del 01/02/2013

Il vostro prodotto è vero italiano? Controllatelo! L'Istituto per la Tutela di Produttori Italiani ha definito un sistema per offrire la rintracciabilità di tutti i Veri Prodotti Italiani. Il sistema permette di verificare una serie di dati utili per il consumatore: il produttore e il segno distintivo. Questi dati sono disponibili dall'anno 2005. E' sufficiente inserire il codice riportato su ogni prodotto, per avere i dati ed accertare che sia Vero Prodotto Italiano e verificare l'origine del marchio certificato. Adesso questo sistema è disponibile anche su Facebook e...

 

Rete Imprese Italia. Nel 2012 ha chiuso un'impresa al minuto. Irrinunciabile per chi governerà ripartire dal tessuto produttivo
Notizia del 28/01/2013

Centomila imprese 'scomparse' nel 2012 rispetto al 2011. Pressione fiscale che salirà a quota 56,1%. Consumi ancora in calo nel 2013 e reddito procapite pari a quello di 27 anni fa. Sono solo alcuni dei dati diffusi oggi in occasione della conferenza stampa tenuta a Roma da Rete Imprese Italia, per presentare la Giornata di Mobilitazione Nazionale delle Pmi e dell'impresa diffusa di lunedì 28 gennaio. "Nel 2012 ha chiuso un'impresa al minuto, l'obiettivo prioritario irrinunciabile di politica economica per chiunque governi deve essere l'impresa". E' l'appello del presidente di tu...

 

Infrastrutture, in Qatar potenzialità di sviluppo enorme
Notizia del 21/03/2012

"Le potenzialità di sviluppo per imprese italiane in Qatar è enorme". Lo ha detto il vice ministro delle infrastrutture e dei trasporti Mario Ciaccia in occasione della Missione imprenditoriale in Qatar organizzata da Ministero dello sviluppo, Confindustria, Ance e Simest, sottolineando che "é importante che si creino legami con le imprese ed è importante che il Qatar non compri sono la nostra fantasia, il nostro Made in Italy, ma investa anche nella fiducia". Il vice ministro, che oggi ha avuto incontri bilaterali con il Ministro delle finanze e il ministro della m...

 

Made in Italy: Adoc, basta 'italian sounding', costa 60 mld l'anno
Notizia del 15/03/2012

"I consumatori non devono essere piu' ingannati da etichette e loghi fuorvianti, la vendita di prodotti con 'italian sounding' crea un danno pari a 60 miliardi di euro l'anno". Lo ha affermato il presidente dell'Adoc, Carlo Pileri, a margine della manifestazione di oggi per la tutela del made in Italy, aggiungendo la necessita' di "fare chiarezza sui finanziamenti alla Simest poiche' delocalizza la produzione italiana e commercializza prodotti con italian sounding". Secondo l'Adoc, infatti, "la delocalizzazione delle imprese agricole all'estero e la vendita di marchi e prodotti spacciati come...

 

Made Italy/ Sindacati: Dopo abolizione Ice aspettative disattese
Notizia del 01/03/2012

In una lettera aperta al premier Mario Monti e al ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, i rappresentanti dell'Ice di Cgil, Cisl e Uil parlano di "aspettative disattese" in relazione alla creazione di una nuova struttura pubblica di promozione all'estero del made in Italy. "In un sistema economico mondiale sempre più complesso, con nuovi concorrenti e con un sistema produttivo come quello italiano caratterizzato dalla forte presenza di piccole e medie imprese - dicono i sindacati - solo un'efficace promozione all'estero del made in Italy può veramente far da traino a...

 

Proposte ITPI per un futuro del sistema produttivo italiano
Ditte che producono interamente in Italia:
La nostra proposta si sostanzia nel Made i...
Introduzione dell'obbligatorietà della preventiva Certificazione da ente italiano, sull'igien...
Il principio della reciprocità dovrebbe essere alla base del commercio internazionale. I Pro...
I Produttori Italiani, i produttori esteri e gli importatori oltre all'attuale etichettatura riport...
E' auspicata la modifica dell'Istituto dell'apprendistato. Lo Stato si dovrebbe far carico di almen...
Il Ministero dello sviluppo economico dovrebbe istituire un albo delle Ditte che delocalizzano, con...
E stato proposto al Ministero dello Sviluppo Economico di regolamentare le agevolazioni alla promoz...
Per dare concretessa ed un indirizzo all'autosufficienza, Il Ministero degli Esteri potrebbe istit...
Segnalazione al Ministero dello Sviluppo Economico per un'immediata defiscalizzazione e decontribuz...
Defiscalizzazione automatica di tutti gli investimenti in ricerca....
Possibilità di attingere alla garanzia statale (ex legge 662) attraverso tutte le banche. Ris...


Forum, Opinioni e Proposte

Come ristrutturare e rendere profittevole un centro storico, come far ripartire le piccole imprese edili , come riportare il commercio nei centri stor...
Made in Italy Originale con questa comunicazione Informiamo Ufficialmente le Dogane Italiane che, in base alla legge attuale sulle rappresentanze, l'...
La tutela del Made in Italy La trasmissione di Rai 3 "Presa Diretta" delle 20.30 del 17 marzo u.s. ha messo in evidenza lo stato di abbandono del sis...
CONSIDERAZIONI IMPORTANTI. Lavoro per tutti dovrebbe essere l’argomento più trattato in TV, ma è l’ultimo. Forse grandi inte...


Elezioni 2013: Proposte dagli Imprenditori nel senso
della responsabilità e dell'efficienza

Proposta che penalizza le imprese con addetti e fa...
Tassa che colpisce immobili privati e di impresa c...
Adozione di unica tassa del:
20% (iva)su tu...
I dipendenti potranno avere il raddoppio dei propr...
L'impresa, sulla base di una sintetica guida, deci...
Sulla base della legge 662/96 lo Stato attiva uno ...
A tutela del citadino italiano, lo Stato dovrebbe ...
Il futuro corre sulla banda larga. Passato il temp...
Le attività di interesse pubblico dovrebber...
Tutte le attività economiche sia di interes...
Dovrebbe essere favorita attraverso una minore tas...
Il sistema viario è stato progettato per l'...
Lo stato non deve più errogare nessun contr...
Potrebbero essere previsti rimborsi forfettari sen...
Il piano dovrebbe prevedere il blocco assoluto del...
I contratti di assunzione nel settore pubblico dev...
Visto che gli eletti dovrebbero progettare e gesti...
Tutti i contratti, firmatari, spese e ricevute dov...
Limitano l'accesso alle professioni da parte dei g...
Abolizione del istituto del fallimento per tutte l...
Un eccesso di vincoli e costi per le Imprese. Tras...

Invia la tua opinione o proposta
Made in Italy - Il portale ufficiale dei produttori italiani
Sede legale
Via Visconti di Modrone 18
20122 Milano
Sede operativa
Palazzo Produttori
Via Carlo Cattaneo 1
63900 Fermo
Vedi mappa

Tel +39.0734.605483
Fax +39.0734.605482

direzione@madeinitaly.org
Siti collegati
Info